header lattiero caseario farm-inn
Università degli Studi di Padova

Università degli Studi di Padova


Chi siamo

All’interno dell’area di Scienze Animali del Dipartimento di Agronomia, Animali, Alimenti, Risorse naturali e Ambiente (DAFNAE) ci occupiamo di: biodiversità e valorizzazione delle risorse genetiche animali; miglioramento genetico di caratteri di rilevanza economica ed etologica; allevamento, alimentazione, nutrizione e benessere degli animali; sostenibilità e impatto ambientale degli allevamenti; qualità tecnologica, organolettica e nutrizionale delle produzioni; tracciabilità genetica e ambientale dei prodotti. Il Dipartimento è dotato di laboratori attrezzati per le analisi chimiche e molecolari oltre che di un laboratorio latte e NIRS-food.

La nostra esperienza

Facciamo ricerca per: identificare caratteri innovativi relativi al benessere animale, efficienza e qualità delle produzioni nel quadro di una zootecnia sostenibile; studiare la variabilità genetica e genomica di tali caratteri per fini selettivi; sviluppare strumenti innovativi per rilevare i fenotipi benessere-efficienza-qualità in popolazioni su larga scala; sviluppare metodi biostatistici e informatici applicati alla gestione dei dati sperimentali.

Il coinvolgimento nella ricerca

All’interno di FARM-INN partecipiamo al WP2, contribuendo alla definizione delle procedure standard per il campionamento e la raccolta dei dati e al WP3, analizzando l’effetto delle varianti A1 e A2 della beta-caseina sulla composizione (composizione standard e frazioni proteiche) e sulle caratteristiche tecnologiche (lattodinamografia e rese) del latte. Inoltre, all’interno del WP5 ci occuperemo di caratterizzare le alterazioni nella composizione e nelle caratteristiche tecnologiche del latte indotte da clostridi e micotossine e di sviluppare metodi innovativi (FTIR) per rilevare tali alterazioni.

Il team

Alessio Cecchinato

Alessio Cecchinato

Professore associato

Mi occupo di valutare la qualità del latte e, nello specifico, dell’effetto delle varianti A1 e A2 della beta-caseina sulle caratteristiche tecnologiche del latte e dello sviluppo di modelli predittivi basati su spettroscopia all’infrarosso.

Sara Pegolo

Sara Pegolo

Ricercatrice

Mi occupo di caratterizzare le variazioni nella composizione e nelle caratteristiche tecnologiche del latte bovino dovute alle varianti A1 e A2 della beta-caseina e indotte dalla presenza di clostridi e micotossine.

Vittoria Bisutti

Vittoria Bisutti

Borsista

Mi occupo della caratterizzazione qualitativa e quantitativa del profilo proteico del latte per valutare l’effetto delle varianti A1 e A2 della beta caseina sulle proprietà tecnologiche del latte e per determinare eventuali alterazioni indotte dalla presenza di micotossine e clostridi.

 

 

 

Per l'impresa

La Risonanza Magnetica Nucleare nell’analisi di prodotti lattiero-caseari

Ager - avatar Ager Per l'impresa 24 Set 2019

La Risonanza Magnetica Nucleare (NMR) è una tecnica spettroscopica con un vastissimo campo di applicazioni in diverse discipline come la chimica, la... leggi

Per il consumatore

Nuovi studi per la valutazione della potenziale bioattività di latte…

FARM-INN - avatar FARM-INN Per il consumatore 07 Ago 2019

La selezione genetica è la leva più potente per migliorare la qualità del latte vaccino, ed è perlopiù utilizzata per incrementare le... leggi

Per l’ambiente

Soluzioni e nuove tecnologie per incrementare la produzione e ridurre…

FARM-INN - avatar FARM-INN Per l'ambiente 18 Lug 2019

La richiesta dei consumatori di acquistare prodotti di origine animale con valori nutrizionali elevati si accompagna sempre più spesso anche alla necessità... leggi

logo lattiero caseari

Ager - Agroalimentare e ricerca,
è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

AGER
Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Sito Progetto Ager
http://www.progettoager.it/

Progetto Ager

Valentina Cairo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.