Università degli Studi di Messina

Università degli Studi di Messina

 


Chi siamo

Il Dipartimento di Scienze Veterinarie è l’unica Scuola di Medicina Veterinaria per la Sicilia e la Calabria. Siamo in una posizione strategica dal punto di vista socio-economico, geografico e politico, con una struttura operativa diretta e immediatamente collegata alle esigenze del territorio. Questa peculiarità è andata consolidandosi in virtù della riconosciuta offerta scientifica di alto profilo che come Dipartimento proponiamo, vantando una tradizione di ricerca rigorosa e puntuale.

La nostra esperienza

Attuiamo programmi e progetti di ricerca volti a valorizzare e sostenere la crescita e lo sviluppo delle PMI operanti nel settore zootecnico ed agroalimentare regionale ed extraregionale, nell’ottica del miglioramento della produzione e della qualità delle filiere agroalimentari e con effetti di tipo economico. La nostra ricerca, attraverso un continuo aggiornamento tecnologico e un supporto tecnico e scientifico offerto alle istituzioni pubbliche e private, promuove e sostiene la sicurezza alimentare per rispondere ai nuovi indirizzi comunitari.

Il coinvolgimento nella ricerca

Partecipiamo a tutte le unità di ricerca del progetto. Siamo leader nel WP 1.2 sulla caratterizzazione sensoriale per mezzo di sensi artificiali (naso, lingua e occhio elettronico) di tutti i formaggi del Canestrum Casei e nel WP 1.5 riguardante le indicazioni obbligatorie da riportare in etichetta dei prodotti alimentari nel rispetto del Regolamento Europeo (UE) n. 1169/2011. Siamo inoltre responsabili del WP 2.5, che si occupa della valutazione dei sistemi di allevamento, della tecnologia di produzione e della caratterizzazione degli aspetti chimico-qualitativi del formaggio Maiorchino.

Il team

Vincenzo Chiofalo

Vincenzo Chiofalo

Professore Ordinario di Nutrizione e Alimentazione animale

Sono il responsabile scientifico per l’Università di Messina e coordino le ricerche affidate Dipartimento. Supporto e facilito le attività del team e gestisco le relazioni tra il mio Ente e gli atri partner del progetto.

Luigi Liotta

Luigi Liotta

Professore Associato di Zootecnica Speciale

Sono responsabile del WP 1.5 dove si studiano i requisiti nutrizionali dei formaggi, in particolare il contenuto di CLA (acido linoleico coniugato) e mi occupo di definire e monitorare gli elementi responsabili della qualità e della tipicità dei formaggi.

Biagina Chiofalo

Biagina Chiofalo

Professore Ordinario di Nutrizione e Alimentazione animale

Sono la referente della comunicazione per l’Università di Messina e, insieme agli altri componenti del Comitato per la divulgazione, mi occupo della diffusione dei risultati del progetto.

Alessandro Zumbo

Alessandro Zumbo

Professore Associato di Zootecnica Speciale

Sono responsabile del WP 2.5 e mi occupo di ampliare le conoscenze sul formaggio Maiorchino, valutando le tecniche allevatoriali e la tecnologia di produzione con analisi chimiche, microbiologiche e sensoriali su campioni forniti da diverse aziende.

Enrico D’Alessandro

Enrico D’Alessandro

Ricercatore di Zootecnica generale e Miglioramento genetico

Mi occupo di coadiuvare i colleghi dei vari WP con analisi di genomica funzionale sul microbioma animale e di mettere a punto di piani di tracciabilità genetica dei formaggi oggetto di studio.

Ambra Di Rosa

Ambra Di Rosa

Dottore di Ricerca in Produzione e Sicurezza degli Alimenti di O.A.

Sono responsabile del WP 1.2 e del laboratorio E-sense, valuto i formaggi del Canestrum C. grazie ai sensi artificiali (occhio, lingua e naso elettronici), contribuendo alla creazione di una nuova e tecnologica fingerprint dei formaggi storici.

 

 

La nostra ricerca: CANESTRUM CASEI

Per l'impresa

Le risposte della ricerca contro la scomparsa dei formaggi tradizionali del Sud Italia

Le risposte della ricerca contro la scomparsa dei formaggi tradizionali del Sud…

Ager Per l'impresa 26 Feb 2020

Piena soddisfazione per gli oltre centocinquanta partecipanti ai due eventi organizzati da Canestrum Casei per far conoscere i risultati delle ricerche e... leggi

Per il consumatore

I formaggi campani e lucani, sentinelle per la nostra salute

I formaggi campani e lucani, sentinelle per la nostra salute

Ager Per il consumatore 09 Mar 2020

Le chiamano “Capacità nascoste” dei formaggi e vogliono a tutti i costi scoprire quali sono. Il riferimento è al gruppo di ricerca... leggi

Per l’ambiente

Il progetto “Canestrum casei” per l’ambiente

Il progetto “Canestrum casei” per l’ambiente

CANESTRUM CASEI Per l’ambiente 14 Nov 2019

Il progetto AGER Canestrum casei vuole migliorare le conoscenze scientifiche, nonché i canali di commercializzazione e vendita di quindici formaggi del Sud... leggi

logo lattiero caseari

Ager - Agroalimentare e ricerca,
è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

AGER
Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Sito Progetto Ager
http://www.progettoager.it/

Progetto Ager

Valentina Cairo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.